USE OF COOKIE

To make this site work properly and to improve the performance of our website Anderson-Negele is using cookies. By using the Service, you consent to the use of cookies.


To learn more please view our cookie policy.

Pietre miliari

ANDERSON-NEGELE fornisce sensori igienici specifici per l’applicazione e supporta la sicurezza operativa nei settori industriali dei prodotti alimentari liquidi e farmaceutici.

2016

Con la fondazione di Fortive, un'azienda nata dalla scissione per crescita del gruppo aziendale Danaher, Anderson-Negele fa riferimento ad una nuova impresa madre. All'interno del gruppo Fortive, Anderson-Negele è assegnata al settore aziendale "Sensing Technologies".

2015

Con NSL-F, Anderson-Negele lancia sul mercato un pionieristico sensore di livello basato sulla nuova piattaforma modulare. I clienti beneficiano così del sistema di utilizzo loro già familiare, della sostituibilità dei moduli direttamente sul campo, nonché della massima flessibilità di configurazione del sensore.

2012

Anderson-Negele stabilisce una rete completa di servizi, con 3 uffici commerciali e di assistenza per garantire un servizio rapido e affidabile nel subcontinente indiano.

2011

Presentazione a livello mondiale del marchio "Anderson-Negele", dopo la fusione con Anderson Instrument Company nel 2004, per sottolineare la stretta collaborazione tra le due aziende.

2010

Negele inaugura un ufficio commerciale e di assistenza in Cina - per essere vicina ai clienti in Asia. Anderson-Negele apre un ufficio commerciale e di assistenza a Shanghai con la società consorella americana Anderson Instrument Co.

2008

Presentazione della nuova generazione di indicatori di soglia capacitivi NCS. Negele è in cammino per diventare l'azienda leader in tecnologie per i controlli di soglia in applicazioni igieniche e asettiche.

2005

Introduzione di PHARMadapt, un sistema di adattamento per sensori asettici, sviluppato specificamente per l'industria farmaceutica.

2004

Negele entra nel gruppo DANAHER, riconosciuto a livello internazionale per le sue tecnologie e con sede legale in USA. Anderson Instruments Co. (USA) e Negele Messtechnik GmbH rappresentano un'alleanza strategica nel settore della "Qualità delle acque".

Anderson’s Pietre miliari

2003

Anderson acquisisce l’azienda Accurate Metering e introduce le tecnologie di portata; acquisisce Negele per aggiungere risorse tecnologiche e accede al mercato europeo.

1994-
2000

Introduzione di prodotti per il settore farmaceutico – prodotti di serie, documentazione e canali di distribuzione. Sviluppo di sensori specifici per l’applicazione, per tutti i processi sanitari con prodotti fluidi.

1993

Acquisita da Danaher Corporation, società che focalizza sul continuo miglioramento e l'eccellenza operativa.

Anni ‘80

Il primo trasmettitore di livello elettronico per il monitoraggio dell’inventario negli impianti lattiero-caseari e di produzione delle bevande; controlli elettronici per la pastorizzazione e termometri di riferimento digitali per impianti lattiero-caseari classe A.

1979

Anderson acquisisce Robertshaw, div. Fulton-Sylphon. Aggiunge nel paniere i registratori e i regolatori.

Anni ‘50

La società sviluppa nuovi termometri e misuratori di pressione sanitari, vantaggiosi rispetto a un’eventuale riparazione della base installata. Si specializza sempre nelle applicazioni delle industrie alimentari e lattiero-casearie.

1930-
1940's

Frank Anderson, esperto di gioielli e di riparazioni di orologi, andato in bancarotta durante la Grande Depressione, inizia a riparare registratori grafici meccanici a Buffalo, NY. L'azienda si trasferisce a Fultonville, NY e l’attività di riparazione si espande fino a includere anche gli indicatori di pressione e temperatura.

Negele’s Pietre miliari

2003

Negele si affaccia alle misure di portata con una nuova realizzazione.

1999

L'avvio di una serie di successi! Negele è il primo fornitore sul mercato a presentare un indicatore di soglia capacitivo per applicazioni igieniche.

1995

L'edificio della sede della società si ingrandisce, raddoppiando la superficie dedicata alla produzione.

1992

Helmut Negele cede l’azienda a un gruppo di investitori internazionali. L’azienda si focalizza sempre di più nello sviluppo di sensori per le applicazioni igieniche dell'industria alimentare. A metà degli anni '90, inizia a espandere progressivamente la gamma dei sensori di temperatura e degli indicatori di soglia introducendo i dispositivi per la misura di livello, torbidità e conducibilità.

1986

Costruzione di un nuovo stabilimento per la società, a Egg an der Günz nel sud della Germania.

1985

È la prima azienda a introdurre un adattatore di processo non elastomerico con un cono di tenuta per applicazioni igieniche. Questo sistema di adattamento determinerà nuovi standard con il nome di CLEANadapt.

1980-
1985

Espansione continua della produzione di elettroniche e indicatori digitali per i pannelli di controllo. Inizia lo sviluppo interno di interruttori di livello e dispositivi di soglia a principio conduttivo.

1978

Helmut Negele fonda la società come azienda uninominale per la produzione su commissione di strumentazione e componenti di controllo per applicazioni speciali.